Cerca nel blog

domenica 6 febbraio 2011

A scuola di fumetto-Lezione 13

Visione dall'alto.

10 commenti:

  1. Vedo che gli esempi del buon Franco non hanno infoiato solo me...
    vedrai la mia tavola

    RispondiElimina
  2. ehehehehe... beh, in un bagno si potrà fara anche questo, no?

    RispondiElimina
  3. Senti, franco ne ha corretti un pò, ed il tuo non c'era. Non è che , come ho fatto io, lo hai spedito solo all'indirizzo del corso a non a Franco?

    RispondiElimina
  4. Mah, io l'ho spedito a tutte e due gli indirizzi. Magari gli ha fatto schifo il disegno :))

    RispondiElimina
  5. @Boscho: usa sempre la mail di virgilio.
    Bello il disegno con ink chiara e pulita. L'unica cosa, se posso, sono le mani un po' strane.

    RispondiElimina
  6. Ciao Finello!
    Sì, uso infatti quella mail!

    Certo che puoi commentare/criticare. Mah, le mani di lei, una è nascosta e l'altra è rivolta all'indietro. La sua postura è di una che...attende l'uomo. La posizione dell'uomo invece, ricalca in qualche modo (o vorrebbe ricalcare, nelle intenzioni) le vecchie posture di qualche supereroe dei fumetti, mani comprese. Poi tieni anche presente che ho provato a posizionare l'uomo nella posizione forse più distorta della prospettiva.

    RispondiElimina
  7. @Boscho: dico che nel complesso funziona ma prova a mettere la tua mano nella posizione dell'uomo.

    Vedo che con l'inchiostrazione sei avanti io sto proprio in crisi :(

    RispondiElimina
  8. Dici? Guarda, ci sto provando :)), ma mi pare si possa fare. Sì, è una posa plastica, indubbiamente... però si fa.

    L'inchiostrazione? Lascia stare, sono indietro anch'io. Ma veramente.

    RispondiElimina
  9. Ciao, anch'io comunque con l'inchiostrazione ho problemi seri: le matite a volte funzionano, passo con pennello o pennino e viene uno schifo...mi sa che l'unica è insistere, dobbiamo farci la mano.

    RispondiElimina
  10. Secondo me, sti dubbi vengono sempre ad un disegnatore. Solo che il professionista sa come risolverli in breve tempo. Già... che scoperta, vero? Ehm....

    RispondiElimina