Cerca nel blog

martedì 24 gennaio 2012

Scuola internazionale di comics, corso colorazione digitale: Masse e ombre...

Alla ricerca dei volumi e delle ombre su alcune tavole di Nathan Never. Il disegnatore è Germano Bonazzi
©SBE

©SBE
©SBE

11 commenti:

  1. Ma che tavole sono? Hai ricalcato i disegni? Li hai rifatti? Comunque molto buono l'uso delle ombre :)

    RispondiElimina
  2. Nooooo, non sono miei i disegni, è che non ricordo il disegnatore e devo chiedere all'insegnante. Ma ora mi hai fatto venire anche un dubbio, ovvero, che queste tavole, utilizzate alla scuola comics di Reggio, non siano state ancora pubblicate. Dann... che pirla. Ma ora chiedo.

    Intanto ti ringrazio però^^!

    RispondiElimina
  3. @Boscho: ma ora fai anche il corso alla scuola di comics?

    RispondiElimina
  4. Ciao Finello! Sì, a Reggio Emilia.
    Ho scoperto quest'estate l'esistenza di questa scuola, abbastanza vicina rispetto a dove abito io e ho deciso di frequentare il corso serale. Giusto per complicarmi la vita, s'intende...

    RispondiElimina
  5. Patrizia, il disegnatore è Germano Bonazzi e la storia è la n.200. Puff^^!

    RispondiElimina
  6. ... e poi non aveva tempo... comunque bravo.

    RispondiElimina
  7. Ciao giack^^. Infatti, continuo a non avere tempo e andrò avanti a qualità ribassata (non che prima fosse eccelsa, intendiamoci) cercando di fare però tutto. Al momento mi va anche grassa dato che il corso di fumetto prosegue con una lezione ogni due settimane ma tant'è... l'intoppo è dietro l'angolo. Che ci posso fare? Appena posso mi caccio nei guai da solo. E ora, carissimi, vado a scuola. Ciao.

    RispondiElimina
  8. Merito del disegnatore Bonazzi eh, sia chiaro... io non ho fatto altro che cercare i volumi e le ombre :)

    RispondiElimina